Regolamento del sondaggio GeoPlus



I. Condizioni di partecipazione allo studio GeoPlus



  1. Lo Studio GeoPlus è condotto per individuare le esigenze e le preferenze dei suoi partecipanti. Il campo di applicazione dello studio, a seconda del gruppo a cui è rivolto, può comprendere interesse turistico, tendenze professionali, sisyemazione e altre raccolte di informazioni classificate da GeoPlus come prioritari.

  2. Allo studio GeoPlus possono partecipare solo le persone adulte, aventi piena capacità giuridica, di seguito denominate „partecipanti" .

  3. Oltre all’assistenza a raggiungere gli obiettivi di GeoPlus, la qualificazione al gruppo target dei singoli studi offre al partecipante la possibilità di ottenere un Voucher di soggiorno in alberghi che collaborano con la rete Eurorest.

  4. Il requisito per l’assegnazione del Voucher per la partecipazione allo studio GeoPlus è: a) l'accettazione del regolamento, b) la partecipazione allo studio disponibile sul sito GeoPlus, c) rispondere a tutte le domande del sondaggio di ricerca, d) fornire corretto l'indirizzo di consegna del voucher per l'alloggio gratuito.

  5. I dati personali dei Consumatori sono trattati con lo scopo della realizzazione dell’ordine, per finalità di marketing e per finalità dell’Amministratore legalmente giustificate, quale marketing diretto di prodotti o servizi. Il consumatore ha il diritto di accedere ai propri dati personali e il diritto di correggerli e di chiedere di cessare l'ulteriore trattamento per scopi di marketing.
    Il consumatore accetta il trattamento dei dati personali da parte dell'Amministratore per le finalità di cui al punto 1 in conformità con le norme giuridiche. Il consumatore consente l’invio all’indirizzo e-mail, contenuti di natura informativa e commerciale provenienti dall’Amministratore o dai suoi appaltatori clienti.


II. Regole di distribuzione dei Voucher per l'alloggio gratuito



  1. La prenotazione del Voucher avviene automaticamente dopo la notifica della volontà di partecipare allo studio sul sito www.geoplusresearch.com. La prenotazione significa che in corso del compimento del questionario il Voucher con un numero unico non sarà assegnato ad un'altra persona. Ciò garantisce il ricevimento del Voucher per l’alloggio gratuito alle condizioni descritte nella sezione I e ad altre condizioni descritte nel Regolamento.

  2. Il Voucher sarà reso disponibile in forma digitale alla fine dello studio e dopo aver realizzato il pagamento o sarà inviato per posta tradizionale - a seconda della scelta del partecipante. Il voucher è disponibile anche sul sito di modifica dei dati del partecipante, con cui collega un link inviato nella e-mail di conferma del pagamento della tassa d’emissione.

  3. Organizzatore di ricerca GeoPlus si riserva il diritto di libera scelta di un fornitore dei Voucher per alloggio gratuito - documenti che autorizzano i titolari a pernottamenti gratuiti in un gruppo selezionato di alberghi e di altre strutture. Attualmente nello studio GEOPLUS i Voucher per alloggio gratuito costituiscono assegni alberghieri Eurorest.



III. Regole di completamento e realizzazione di assegni alberghieri Eurorest in alberghi



    Assegno alberghiero Eurorest



  1. L’assegno alberghiero Eurorest è un documento personale che dà diritto per due persone di utilizzare i pernottamenti gratuiti oppure un soggiorno con vitto scontato nelle strutture incluse nel Catalogo di Alberghi.

  2. Il numero massimo di pernottamenti gratuiti oppure di giorni del soggiorno con vitto scontati, a quali autorizza un assegno alberghiero Eurorest, è quotato al modulo d’assegno nel campo "Numero di pernottamenti".

  3. Gli assegni alberghieri Eurorest possono essere combinati e quindi la possibilità di prolungare il soggiorno.

  4. L'assegno alberghiero Eurorest è valido a partire dalla data del suo rilascio fino alla data stabilita nel campo "Data di scadenza", che non può essere estesa. Il soggiorno nella struttura dovrebbe essere terminato entro e non oltre l'ultimo giorno della data di scadenza dell’assegno alberghiero.

  5. Un partecipante con assegno alberghiero Eurorest può sfruttare l'assegno alberghiero solo una volta e solo in una struttura selezionata dal partecipante stesso. La struttura ha l'obbligo di raccogliere l’assegno alberghiero all'arrivo del partecipante.

  6. L’assegno alberghiero Eurorest dispone di un ornamento metallico che costituisce la protezione di esso (nel caso di assegno elettronico la protezione è un codice QR generato singolarmente) e contiene i seguenti campi riempiti con il computer: N° d’assegno, Data di scadenza, Numero di pernottamenti. Il Consumatore compila, con una penna, in lettere maiuscole: Nome e Cognome, Indirizzo. Inoltre è oobligato di firmare l’assegno nel campo "Firma del titolare dell’Assegno”.

  7. L'assegno alberghiero Eurorest non è valido se ha superato la data di scadenza, è stato danneggiato in un modo che rende impossibile la sua credibilità (nel caso di assegno tradizionale), è stato completato dal Consumatore in modo incompatibile con i principi di cui al punto 6, o il Consumatore non l’ha firmato nel campo "Firma del titolare dell’Assegno.".

  8. W In caso di perdita o distruzione da parte del Consumatore, i duplicati non possono essere rimessi (per l’assegno tradizionale). Per un assegno alberghiero inutilizzato al Consumatore non spetta alcun rimborsabile, né alcun altro rimborso dell’equivalente monetario, né alcun altro.


  9. Catalogo di Alberghi



  10. Catalogo di alberghi che comprende un elenco di tutte le Strutture, che sono obbligate a garantire il servizio ai partecipanti, è disponibile al sito www.eurorest-hotels.com e contiene e include, tra gli altri, le seguenti informazioni su ogni Struttura:

    1. periodi in cui la Struttura può ospitare i partecipanti;

    2. numero giornaliero e il tipo di pasti offerti ai partecipanti da parte della Struttura;

    3. le tariffe della Struttura vincolante per i partecipanti:

      1. Per le Strutture che offrono alloggio gratuito esse sono le tariffe per il vitto obbligatorie, che costituiscono le tariffe giornaliere per una persona adulta e comprendono i pasti dichiarati dalla Struttura compreso il servizio alberghiero standard;

      2. Per Strutture che offrono un soggiorno con il vitto scontato sono le tariffe giornaliere per una persona adulta considerando lo sconto, che comprendono l'alloggio, pasti dichiarati dalla Struttura e servizio alberghiero standard.


  11. Diritti e Doveri delle Strutture



  12. Le strutture sono tenute a ospitare i partecipanti ai sensi del presente Regolamento.

  13. Le strutture devono garantire ai partecipanti un minimo di 2 pasti al giorno per intero soggiorno.

  14. In assenza di posti vacanti alla data scelta dal partecipante, o anche in periodo d’accettazione dei partecipanti designato dalla Struttura, esse hanno il diritto di rifiutare la prenotazione.

  15. Le Strutture possono rifiutare il servizio dovuto al partecipante o disdirlo con effetto immediato, se quest’ultimo non ha rispettato le norme previste dal presente Regolamento o abbia violato le regole della Struttura.


  16. Diritti e obblighi del Partecipante



  17. Il Partecipante prima dell'arrivo alla Struttura, è tenuto a contattare personalmente e direttamente la Struttura selezionata, ad effettuare la prenotazione e conferma di tariffe in vigore presso la Struttura per i partecipanti.

  18. Il partecipante è tenuto di scegliere personalmente la data e la lunghezza del soggiorno presso la Struttura, ed inoltre a trasmettere tali informazioni al personale della Struttura al momento della prenotazione.

  19. Il requisito del servizio alberghiero dovuto al partecipante da parte della Struttura è il pagamento del partecipante delle tariffe applicabili nella Struttura durante il soggiorno del partecipante. Le tariffe devono essere pagate in anticipo, per un importo pari al numero di pernottamenti pianificati di ogni adulto. I tassi sono elencati nell’offerta della Struttura nel Catalogo di Alberghi.

  20. Il partecipante è tenuto ad organizzare in proprio ed a proprie spese il viaggio di andata e ritorno dalla Struttura.

  21. Il partecipante utilizzante i servizi a pagamento aggiuntivo offerti dalla Struttura, quali ad esempio: impianti sportivi, telefono, letti extra, parcheggio, etc., è tenuto a pagarli in base al listino prezzi valido nella Struttura, in date conformi alle regole della Struttura o concordate individualmente con essa.



IV. Consegna e pagamenti per il Voucher per pernottamenti gratuiti



  1. Il Voucher per l'alloggio gratuito è consegnato al partecipante alle indagini tramite e-mail o per posta all'indirizzo indicato dal partecipante in modulo d’indirizzo.

  2. GeoPlus si impegna ad assegnare ai partecipanti della ricerca i Voucher a condizione del pieno compimento del questionario di ricerca. L’assegnazione del Voucher significa che è possibile la sua ricezione da parte di una persona autorizzata dopo aver eseguito il pagamento di per la sua emissione.

  3. Le spese di consegna del Voucher per alloggio gratuito dipendono dalla forma di pagamento. La tassa comprende il costo di generazione e l'invio del Voucher e, soprattutto, è l'unico e ultimo importo riscosso dal partecipante che copre l'emissione e la consegna del Voucher. Il Partecipante ai sondaggi sceglie da solo la forma più conveniente di pagamento.

  4. L’Organizzatore si riserva il diritto di cambiare l’importo della tassa nel futuro.



V. Reclami e altri diritti dei Partecipanti dello studio



  1. Nel caso in cui l'e-mail o la spedizione postale da parte dell'Organizzatore o dell’Operatore dello studio (a seconda del metodo di consegna del Voucher) non contiene il link corretto o il Vouche fosse danneggiato o errato, il partecipante dovrebbe inviare il voucher per posta elettronica alla verifica all’indirizzo: [email protected] indirizzo.com o inviare indietro il Voucher in forma cartacea all'indirizzo potale di GeoPlus. Dopo aver individuato la causa di aver generato un Voucher danneggiato o errato, l’organizzatore dello studio GeoPlus fornirà al partecipante un nuovo Voucher./li>
  2. Per tutte le altre obiezioni del partecipante in materia del Voucher ottenuto, esso può fare reclami per iscritto all'indirizzo postale dell'organizzatore o l'indirizzo: [email protected] o tramite il modulo di contatto sul sito GeoPlus.

  3. Il reclamo del partecipante deve essere esaminato entro quattordici giorni dalla data del ricevimento da parte dell’organizzatore la notifica tramite il modulo di contatto, via e-mail con il Voucher contestato o tramite una lettera con il reclamo.

  4. In caso di accettazione del reclamo, l'organizzatore dello studio GeoPlus è obbligato inviare al partecipante alla ricerca un nuovo Voucher a tutti gli effetti, e se ciò non fosse possibile a restituire al partecipante l'importo del pagamento effettuato.

  5. Il partecipante, che ha compilato il modulo di contatto sul sito web www.geoplusresearch.com, può, entro quattordici giorni dal ricevimento del Voucher per l'alloggio gratuito, desistere dal Voucher presentando una apposita dichiarazione utilizzando il modulo di contatto o inviandola per iscritto all'indirizzo dell'organizzatore. Per preservare il periodo di quattordici giorni è sufficiente fare una dichiarazione prima della sua scadenza.

  6. Nel caso in cui il partecipante rinunciante al Voucher per l'alloggio gratuito, in base ai termini di questo capitolo, ha pagato, in tutto o in parte, la tassa per il Voucher, il denaro verrà a lui restituito immediatamente, però non oltre 7 giorni dall’invio della dichiarazione di dimissioni da parte del partecipante, a condizione che il voucher non è stato ancora registrato nelle strutture del Catalogo di Alberghi.



VI. Organizzatore di studio GeoPlus e la sua responsabilità



  1. L'organizzatore dello Studio è TLG Travel Group LLC con sede a 19801 Wilmington, DE, 108 13th Street Occidentale, Stati Uniti d'America, denominato nel presente Regolamento "Organizzatore" o "GeoPlus”.

  2. Tutta la corrispondenza a GeoPlus e all’organizzatore dello studio così come eventuali reclami devono essere indirizzati a: TLG Travel Group LLC, PO. Box. No. 2868, 50-458 Wroclaw 52.

  3. L’Organizzatore di ricerca non è un tour operator o un intermediario turistico ai sensi della legge del 29 agosto 1997, sui servizi turistici (testo unico pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 2004. n° 223, pos. 2268 e successive).

  4. L’Organizzatore di ricerca non è responsabile dell'esecuzione di un assegno da parte del partecipante in un albergo o in altra struttura.

  5. L'organizzatore non media in alcun modo nella prenotazione del soggiorno del titolare in un albergo o in un'altra struttura.

  6. L'organizzatore si riserva il diritto di modificare il presente Regolamento. Il regolamento applicato è sempre disponibile sul sito www.geoplusresearch.com/terms.html.

10 anni di GeoPlus. Dal 2006 conduciamo sondaggi di opinione pubblica nell'Unione europea per soggetti privati e istituzioni.